Storie >  
HIROSHY

HIROSHY

Tokyo

Ritratti. Questo è il modo di raccontarsi e di raccontare le persone di Hiroshy. Un giovane fotografo che si è scoperto tale per caso, quando un importante gallerista lo ha visto immortalare il tassista che lo aveva accompagnato all’aereoporto, ed incuriosito gli ha chiesto il perchè. “Scatto fotografie alle persone che mi accompagnano nella mia giornata, carico i colori, ne accentuo le sfumature, per percepirne la vera anima, perchè i colori sono scelte precise. Vorrei raccontare i miei incontri di una vita, magari tra 30 anni, in una mostra dedicata.” La vita è strana ed il gallerista, impressionato da questo pensiero semplice e raffinato e dalla qualità del suo scatto realizzato con un banale telefono, lo ha ingaggiato, fornendogli gli strumenti giusti e commissionandogli immediatamente nuovi lavori. La sua vita è così cambiata, da receptionist di albergo qual’era, osserva il mondo da un nuovo punto di vista, non accoglie le persone ma le scopre. Il progetto della mostra degli incontri della sua vita prosegue. Tra mille sfumature di colore.